0835.314406 info@oliodeisassi.it



L’olio EVO è un vero e proprio elisir di benessere per le neo mamme e i loro bambini nelle delicate fasi dell’allattamento e dello svezzamento.
Le qualità nutraceutiche dell’olio Evo hanno permettono di utilizzarlo come delizioso condimento e come farmaco. I benefici sono tanti e in particolari momenti della vita possono ritornare molto utili, se non fondamentali.
E’ questo il caso della fase dell’allattamento e dello svezzamento, in cui la madre e il bambino hanno bisogno delle giuste sostanze per permettere il corretto riequilibrio e sviluppo neuro-fisico.

Quale olio scegliere? Perché l’olio extra vergine d’oliva?

Molte neo mamme ricorrono ai più svariati e costosi prodotti per assicurare tutti i nutrienti di cui il piccolo ha bisogno. In realtà, non occorre cercare troppo lontano. L’olio d’oliva, usato nelle giuste quantità, è un prodotto eccezionale che fornisce alla madre e al bambino le sostanze di cui hanno bisogno.

Ovviamente, ad offrire questi benefici è rigorosamente l’olio extra vergine d’oliva.
A differenza degli oli di semi e dell’olio d’oliva, l’olio EVO è ottenuto esclusivamente dalla spremitura dalle olive unicamente attraverso procedimenti meccanici. Ciò significa che durante tutto il processo produttivo, l’olio non viene mai a contatto con solventi chimici o altre sostanze artificiali. L’estrazione a freddo, la provenienza da coltura biologica e la produzione interamente italiana sono ulteriori garanzie di un prodotto genuino e salutare.
Tutto ciò lo rende un elemento fondamentale nella delicata fase post partum e un vero e proprio elisir di benessere.

Il nostro “Olio dei Sassi”, proveniente dalle incontaminate colline materane da coltura biologica, offre un perfetto connubio tra una coltivazione genuina e moderni metodi di molitura per mantenere intatte tutte le sue proprietà.

Scopri di più sui nostri prodotti e sulla nostra azienda.

I benefici durante l’allattamento?

Nella fase dell’allattamento, l’olio extra vergine d’oliva è fondamentale poiché conferisce alla donna e al poppante quei nutrienti (omega 3,vitamina A,D,E,K) che rinforzano e prevengono il rischio di emorragie interne nella madre e promuovono il corretto sviluppo osseo, muscolare e nervoso del bambino. Con le sue proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antivirali e antibatteriche, l’olio extra vergine d’oliva contribuisce a tutelare il corretto sviluppo cardiovascolare.
Questi numerosi benefici sono dati da un composto fenolico di cui è ricco l’olio extra vergine d’oliva, l’oleocantale. Numerosi studi, durante gli anni, hanno dimostrato che questo composto fenolico ha proprietà antinfiammatorie, svolgendo un azione molto simile a quella dell’ibuprofene, e antiossidante, aiutando a prevenire tumori, malattie neuro-degenerative e malattie degenerative delle articolazioni.
Durante il congresso della Società Internazionale dell’Oleocantale (OIS) è emerso che gli oli con alto contenuto in polifenoli, e specialmente in oleocantale, sono ideali per le donne in gravidanza e i bambini. Per queste ragioni, è particolarmente consigliato nella fase di allattamento e svezzamento.

Elisir di benessere durante lo svezzamento



Durante la successiva fase dello svezzamento, l’olio EVO può tornare ancora più utile perché è il grasso più affine a quello del latte materno. L’olio è un’importante fonte di omega 3 e può rivelarsi fondamentale integrarlo nella dieta del bambino prima che inizi a mangiare pesce. In questo modo, si favorirà la mielinizzazione, ovvero la maturazione del sistema nervoso centrale per permettere alle informazioni di essere veicolate in modo veloce ed efficiente.
Aggiungere un po’ d’olio extra vergine ai primi pasti può anche aiutare il bambino a superare questa delicata fase in cui potrebbe andare incontro a disturbi intestinali e difficoltà digestive.

Il bilanciato rapporto tra Omega 3 e Omega 6 favorisce una corretta composizione delle cellule e delle loro membrane, lo sviluppo delle acquisizioni neuro-psichiche-motorie, una buona strutturazione della retina e funzionalità del cervello.

Quindi, l’allattamento e lo svezzamento rappresentano fasi molto delicate nella vita della mamma e del bambino. Bisogna prendersi cura del proprio corpo per permetterne un perfetto riassestamento ma non solo. Prendendosi cura del proprio corpo, attraverso una corretta e bilanciata alimentazione, si influenza anche la corretta crescita del bambino. Come dimostrato, l’olio extra vergine d’oliva è un elisir naturale che offre numerosi benefici ad entrambi. Bastano circa 2 cucchiai al giorno per la madre e due cucchiaini per il bambino nella fase dello svezzamento. Così potrai assicurarti tutti i nutrienti necessari per vivere questi mesi nel modo più sereno possibile.
Solo poche gocce per donare serenità alla mamma e benessere al piccolo.

Sapevi di questi benefici per il te e il tuo piccolo? Raccontaci la tua esperienza d’uso.


Share

Please follow and like us:
error