Il territorio

L’extravergine “l’Olio dei Sassi” nasce sulle colline materane, le quali si trovano proprio nel cuore della produzione italiana dell’olio extravergine d’oliva. Questa generosa terra Lucana, a confine con la Puglia, è ricca di storia, cultura e tradizioni, le quali si intrecciano in maniera indissolubile con quelle di uno dei prodotti più antichi e nobili della cultura mediterranea, l’extravergine d’oliva.

Per molti parlare del territorio dove nasce un olio d’oliva sembra qualcosa di secondario, ma non lo è affatto. Per produrre un extravergine di qualità superiore bisogna mettere insieme una serie di fattori che appartengono indiscutibilmente e tipicamente al luogo di produzione e che sono strettamente legato ad esso per la sua storia, cultura e tradizione, biodiversità e incontaminazione.

Infatti grazie alla storia, agli usi e le tradizioni che si tramandano di padre in figlio, nel praticare l’antica coltivazione dell’ulivo nella nostra antica terra Lucana, si sono acquisite abilità ed esperienze tali che ciò che si produce diviene qualcosa di eccezionalmente tipico dei nostri luoghi.

Inoltre il territorio è in grado di influenzare in tutto e per tutto sentori e gusti di un olio extravergine d’oliva. Infatti la biodiversità che circonda e si mescola agli uliveti della nostra terra è in grado di fornire ai nostri oli una gamma di profumi e sapori inimitabili ed irripetibili e che per questo li rendono unici.

Infine, ma non meno importante, avere ancora un territorio incontaminato, come quello delle nostre colline Materane, ci permette di produrre un prodotto puro e genuino.